UGL-Comune di Roma: “Rendere operativo il protocollo #FabbricaRoma”

“Il protocollo #FabbricaRoma, stipulato dalla nostra Organizzazione con la profonda convinzione che il confronto ed il rapporto continuo tra parti sociali ed Amministrazione sia non solo proficuo ma necessario per la costruzione di percorsi condivisi, dalla data della sua sottoscrizione ha visto in passato importanti occasioni di confronto. Abbiamo il dovere di rendere operativo e dinamico quell’accordo, che non ha avuto occasioni di sviluppo, ed utilizzarlo per costruire soluzioni condivise, così come abbiamo previsto nelle more dell’accordo stesso”. Così, in una nota, il Segretario UGL Utl Roma, Ermenegildo Rossi, a seguito dell’incontro che si è svolto ieri con il Sindaco di Roma, Virginia Raggi, nell’ottica del percorso #FabbricaRoma a cui hanno partecipato il Segretario UGL Utl Roma, Ermenegildo Rossi, ed il Dirigente sindacale UGL Franco Silvani. All’ordine del giorno anche la questione delle società partecipate di Roma Capitale.“Al tavolo erano presenti, insieme al Sindaco ed alle altre organizzazioni sindacali confederali, il Direttore Generale di Roma Capitale nonché l’Assessore alle Società Partecipate, Franco Giampaoletti, l’Assessore al Personale, Antonio De Santis e l’Assessore alle Politiche Sociali, Laura Baldassarre”. La direzione da intraprendere è chiara: dobbiamo affrontare congiuntamente – Amministrazione e Sindacato – le diverse situazioni, critiche come produttive, che di volta in volta si determinano nell’ambito di Roma Capitale, per stabilire strategie comuni ed individuare soluzioni di merito, che possano salvaguardare gli interessi e la dignità dei lavoratori e delle lavoratrici di Roma Capitale, insieme alla cittadinanza tutta. Abbiamo proposto al Sindaco di lavorare con coerenza e sistematicità, sottoponendole le nostre preoccupazioni e le nostre iniziative. Abbiamo accolto con favore l’intenzione manifestata nel corso della riunione dal Sindaco di dare seguito allo spirito fondante di #FabbricaRoma, partendo già da questa settimana con la convocazione di un confronto sulle questioni legate a Roma Metropolitane, Mense Scolastiche e Roma Multiservizi, per proseguire poi via via con ogni tema relativo alle altre Società Partecipate. Parteciperemo con entusiasmo e convinzione ad ogni occasione di confronto – conclude Rossi -, certi come siamo che lo spirito dell’accordo #FabbricaRoma, ovvero un confronto continuo e concreto con le organizzazioni sindacali, possa rappresentare un ingrediente assolutamente fondamentale nel necessario percorso di rilancio di Roma Capitale, a cui tutti auspichiamo ed intendiamo partecipare”.